NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO - COMUNICAZIONE PER TUTTI GLI ASSOCIATI

Si informano tutti gli affiliati che, dal 1° gennaio 2015, le soglie per la tracciabilità delle operazioni (incassi e pagamenti), previste per le Associazioni e gli Enti, si sono allineate agli importi richiamati dalla normativa dell'Antiriciclaggio.

Pertanto, secondo quanto attualmente in vigore, il contante può essere utilizzato esclusivamente fino alla soglia di euro 999,99, mentre da euro 1.000 in poi scatta la tracciabilità.

Si ricorda che l'inosservanza delle disposizioni in oggetto comporta la decadenza delle agevolazioni fiscali (tra cui la Legge 398/1991), oltre all'applicazione di sanzioni amministrative pecuniarie dall'1 al 40% dell'importo trasferito, con un minimo di euro 3.000, così come disposto dalla disciplina dell'Antiriciclaggio.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.